La Calendula è una meravigliosa pianta piuttosto comune nel bacino del Mediterraneo: si presenta con un lungo stelo che termina con un fiore dal vivace colore giallo-arancio.

Appartenente alla famiglia delle Asteraceae, la sua fioritura va normalmente dall’inizio della primavera fino alla fine dell’autunno, da giugno a settembre: a questo deve anche il suo nome, che deriva dal latino calendae, cioè il primo giorno di ogni mese.

I fiori di Calendula, oltre a tingere i campi con la loro vivace fioritura, hanno anche tante proprietà, conosciute già dal Medioevo; qui ci concentreremo sulle proprietà cosmetiche, che li rendono un ingrediente particolarmente diffuso nelle preparazioni (creme, unguenti, gel e shampoo) per la cura della pelle e dei capelli.

I fiori di Calendula sono infatti ricchi di oli essenziali, flavonoidi e carotenoidi, che hanno proprietà antiossidanti e cicatrizzanti, e di triterpenoidi che garantiscono una marcata azione antinfiammatoria.

 

Dunque, la Calendula vanta proprietà:

  • Lenitive
  • Cicatrizzanti e Riepitelizzanti
  • Antinfiammatorie
  • Protettive e Calmanti
  • Emollienti

 

Parecchio utile, eh? Infatti la sua azione risulta consigliabile per agire su diverse problematiche della pelle, quali:

 

  • Pelle irritata: per dermatite, irritazioni da pannolino dei bimbi, eritemi.
  • Pelle sensibile, soggetta ad arrossamenti, con couperose: per le proprietà calmanti ed emollienti, coccola la pelle e la protegge.
  • Piccole ferite e bruciature: aiuta la rigenerazione dei tessuti, ha anche azione antibatterica.
  • Punture di insetti: per la sua azione lenitiva e antiprurito.
  • Acne: aiuta a sfiammare, lenire e ridurre l’eventuale prurito che a volte si accompagna agli sfoghi.

La Calendula si trova all’interno di diverse preparazioni, da scegliere in base al tipo di intervento; le creme hanno una texture leggera e si assorbono più rapidamente, per cui si possono usare per trattare zone estese; gli unguenti, invece, sono più ricchi e a lento assorbimento: per questo ha un’azione più prolungata nel tempo, ma si consiglia di applicarli solo nelle zone localizzate da trattare, con un bel massaggio. In ogni caso, le preparazioni a base di Calendula, di qualunque tipo scegliate, possono essere applicate anche più volte al giorno, a seconda dell’occorrenza.

Una menzione finale per l’uso della Calendula sui capelli: indicata per capelli secchi e per cute sensibile, la troverete in Shampoo anche adatti all’uso frequente, perché è emolliente e idratante.

 

Puoi trovare la Calendula in molti prodotti, fra cui:

Maternatura – Shampoo alla Calendula per Capelli Crespi

La Saponaria – Unguento alla Calendula

Tutti i prodotti della Linea Baby di Alkemilla

Tutti i prodotti della Linea Baby di Saponaria

Potentilla – Detergente Viso Esfoliante Delicato

Potentilla – Crema Viso Illuminante con Calendula e Avena

Alkemilla – Siero Elisir Contorno Occhi